Cosa rappresenta il nuoto per te?

Il #FourssetDay di aprile abbiamo deciso di renderlo speciale facendolo girare attorno a una domanda tanto semplice quanto enigmatica: “Cosa rappresenta il nuoto per te?”. Uno stile di vita, uno sport, un modo per scappare dalla quotidianità?

Non è certo semplice descrivere e raccontare cosa rappresenta il nuoto per uno che passa più tempo in piscina che a casa. Verrebbe quasi da dire tutto, ma così si rischia di essere troppo scontati.

Nuotare per noi significa alzarsi la mattina alle 5 per andare in piscina prima di iniziare a lavorare, significa avere il profumo di cloro sulla pelle mentre sei seduto sui banchi di scuola, significa mettercela tutta per fare qualcosa che amiamo davvero, rialzandoci dopo ogni caduta e continuando a lottare. Ah, il nuoto. Il nuoto è quella cosa che riesce a farci sorridere anche quando va tutto male e che riesce a tranquillizzarci quando siamo in preda all’agitazione. Il nuoto: tuffo; 1, 2, 3, respiro; una linea blu sul fondo da seguire; virata; 1,2,3, respiro…

Leggi anche: ECCO PERCHÉ AMO NUOTARE DI MATTINA

Per noi il nuoto rappresenta la possibilità di essere noi stessi, rappresenta la libertà di poterci sfogare, rappresenta un modo per sentirci bene, rappresenta uno strumento per riordinare i nostri pensieri, rappresenta una via per provare emozioni uniche che restano immutate nel tempo. E per raccontarle tutte dovremmo andare avanti ancora a lungo.

“Cosa rappresenta il nuoto per te?”: quanto è vaga questa domanda… Lo scorso autunno, grazie ai microfoni di nuotounostiledivita, l’abbiamo posta ad alcuni atleti della nazionale azzurra in ritiro a Livigno… Cosa rappresenta il nuoto per Federica Pellegrini e per Luca Dotto? Cosa rappresenta il nuoto per Nicolò Martinenghi e Simona Quadarella? Non saranno solo loro risposte, così semplici e naturali, a mostrarvi quanto importante sia il nuoto per loro… osservate attentamente i loro occhi: quando devono parlare di nuoto iniziano a brillare:

Insomma, cosa rappresenta per noi il nuoto in una parola? A rischio di essere scontati, risponderei tutto.

Ti è piaciuto questo articolo?
VISITA IL NOSTRO SHOP

Per noi di Foursset – un po’ come per tutti i nuotatori – il 4 non è un numero qualsiasi e così abbiamo deciso di rendere il mese di aprile un mese speciale. Sono molte le sorprese che vi attendono per questo #FourssetMonth: rimanete connessi ai nostri social e iscrivetevi alla nostra Newsletter. L’11, il 18 e il 25 aprile vi aspettiamo con 3 regali imperdibili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *