Archivio Tag: federazione italiana nuoto

Il #FourssetDay di aprile abbiamo deciso di renderlo speciale facendolo girare attorno a una domanda tanto semplice quanto enigmatica: “Cosa rappresenta il nuoto per te?”. Uno stile di vita, uno sport, un modo per scappare dalla quotidianità? Non è certo semplice descrivere e raccontare cosa rappresenta il nuoto per uno che passa più tempo in […]

La prima volta in piscina, quell’odore di cloro che entra prepotentemente nel tuo corpo, gli occhi che bruciano, l’acqua che sale dal naso e che entra nella bocca senza lasciarti tregua. Il freddo che ti fa tremare tutto, gli esercizi difficili e tutti uguali e quel desiderio fisso di arrenderti. I primi allenamenti così duri […]

Scegliere è sempre difficile. O almeno lo è sempre stato per me: sono una di quelle persone che quando si trova dinanzi a una vasta gamma di possibilità, fatica in modo incredibile a prendere una decisione. Eppure ci troviamo continuamente di fronte a molte scelte: quale pane prendere per cena, quale libro acquistare in libreria, […]

C’è un’Italia che si nasconde tra le corsie di una piscina, un’Italia fatta di sacrifici, determinazione, grinta. Un’Italia che profuma di cloro e che non smette mai di sognare. Questa è l’Italia scesa in acqua ai Mondiali di Nuoto di Budapest. L’Italia più bella, l’Italia più vera. Un’Italia promossa a pieni voti perché mai nella […]

Cari azzurri, fateci sognare. Onorate questi mondiali mettendoci il cuore e lottando come veri gladiatori acquatici fino all’ultima bracciata. Onorate questi mondiali divertendovi, perché così facendo farete divertire anche noi. Il nuoto è uno sport fatto di sacrifici, di passione e di determinazione. Voi lo sapete meglio di noi. A Budapest avrete la possibilità di […]

Hai mai avuto la fortuna di provare quella sensazione di onnipotenza, dove il tuo corpo è un’orchestra sincronizzata e i muscoli strumenti perfettamente accordati? Quella situazione in cui capisci che sarà praticamente impossibile sbagliare? Io sì, la ricordo perfettamente, l’ho provata diverse volte, ma una in particolare mi è rimasta dentro, tatuata nella memoria, forse perché […]

“Mio figlio ha iniziato lo Sport sotto consiglio del medico perché era gracilino” – ” Mio figlio ha iniziato perché doveva imparare a relazionarsi con gli altri” – ” Mio figlio perché aveva le gambe storte” (quest’ultima è mia madre). Qualunque sia il motivo, quello che nessuno può prevedere quando inizia a praticare una disciplina, anche in età […]